Introduzione

La storia di Leonida Poluzzi potrebbe confondersi fra tante, pur essendo allo stesso tempo unica.
Potrebbe essere considerata una storia individuale: racconta però le sfumature di una generazione, di persone che, in un periodo in cui tutto era diverso e nulla era semplice, sono riuscite a far vivere e vibrare la musica.
È una storia che attraversa la Seconda Guerra Mondiale, che conosce gli ostacoli, la rinascita, raccontando di una persona che ha saputo trovare, nella dedizione e nell’umiltà, la chiave di lettura di tutto ciò con cui ha dato libera espressione alla propria linfa vitale.